Inaf presente allo Scratch Day

12.05.2018

Clicca per vedere dove si svolgeranno gli eventi dello Scratch Day nel mondo

Sabato 12 maggio 2018 sarà un giorno speciale nel quale, in tutto il mondo, si festeggerà lo Scratch Day. Per chi non lo sapesse, Scratch è un ambiente di programmazione visuale, sviluppato da un gruppo di ricerca presso il Multimedia Lab del MIT di Boston particolarmente indicato per l’insegnamento del coding nella fascia d’età 7-17 anni.

Inaf parteciperà al network mondiale di eventi (circa 800) affiancando i mentor del CoderDojo di Ozzano dell’Emilia (BO), in un dojo speciale nel quale oltre al coding con Scratch verranno proposte attività di robotica educativa. In particolare, verranno programmati mBot, robot che offrono ai bambini la possibilità di imparare in modo facile e divertente le discipline Steam (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Arte&Design e Matematica). Questi robot, forniti dall’Istituto Comprensivo di Ozzano dell’Emilia, sono molto semplici da assemblare e controllabili tramite Bluetooth o 2.4G e sono programmabili mediante mBlock, un ambiente grafico basato su Scratch. Con i bambini più piccoli, per i quali la programmazione nei robot potrebbe risultare complicata, verrà proposta la possibilità di comporre musica usando la frutta di stagione e di sfidarsi in giochi a 2, con i Makey Makey dell’Osservatorio di astrofisica e fisica dello spazio dell’Inaf di Bologna, kit in grado di trasformare qualunque cosa in una tastiera del computer. Come avviene sempre nei CoderDojo, chi è alle primissime armi potrà partecipare alle sessioni base di Scratch, per iniziare a divertirsi programmando, anche senza alcun tipo di esperienza pregressa. continua ...