Il bordo vertiginoso della Via Lattea è piegato

Impressione artistica del disco deformato e contorto della Via Lattea. Crediti: Chen Xiaodian.

Sembra proprio che dobbiamo abbandonare l’idea di vivere su piatto disco di stelle che ruota attorno al centro della Galassia. Gli astronomi della National Astronomical Observatories della Chinese Academy of Sciences (Naoc) sostengono infatti che il disco della nostra galassia, lungi dall’essere piatto, sia in realtà sempre più deformato e distorto mano a mano che ci si allontana dal centro.

Effettivamente, da una grande distanza, la nostra galassia sembrerebbe un sottile disco di stelle che orbitano attorno alla sua regione centrale in qualche centinaio di milioni anni, dove centinaia di miliardi di stelle, insieme a un’enorme massa di materia oscura, rappresentano la “colla” gravitazionale per tenere insieme tutti i suoi costituenti. continua ...