Mille atmosfere aliene nell’occhio di Ariel

Rappresentazione schematica del satellite Ariel. Crediti: Ariel/Esa

Le stelle sono tante: cento miliardi almeno solo nella nostra galassia. E solo da poco più di 20 anni sappiamo che tutte o quasi hanno o possono avere un proprio sistema planetario: non solo il Sole, ma anche le altre stelle sono circondate da pianeti, che chiamiamo per questo esopianeti. Queste recenti scoperte costituiscono una vera rivoluzione copernicana: così come nel 1543 Copernico spostò il centro dell’Universo dalla Terra al Sole, oggi sappiamo non solo che esistono altri sistemi planetari, ma che questi sistemi “alieni” possono essere molto diversi dal nostro, con pianeti grandi e caldissimi o con pianeti di dimensioni intermedie – le super Terre – che non esistono nel nostro Sistema solare. Le implicazioni di queste scoperte sono molteplici e vanno dall’astronomia, alle scienze della vita, ma anche alla filosofia. continua ...