Alle origini del neutrino extragalattico

Elena Pian, dirigente di ricerca all’Inaf di Bologna

Fra l’agosto e il settembre del 2017, come direbbe Virginia Woolf, l’astronomia è cambiata. Nell’arco di 36 giorni sono stati osservati due eventi che hanno inaugurato, il primo, e sancito, il secondo, la nascita di quella che viene oggi chiamata – con espressione un po’ goffa, per quanto approvata dalla Cruscaastronomia multimessaggera: la coppia onde gravitazionali e onde elettromagnetiche nel caso di Gw170817, l’evento del 17 agosto; e la coppia neutrino e fotoni (dunque, di nuovo, onde elettromagnetiche) nel caso di Ic170922A, l’evento del 22 settembre. continua ...